Log in

   

CASTIGLIONE D’ORCIA: Gallina Cambio al vertice della Pro Loco

Cambio al vertice nell’Associazione Pro Loco di Gallina, la frazione del comune di Castiglione d’Orcia posta lungo la consolare Via Cassia, al centro della Val d’Orcia.

La presidente Serena Guerri ha rassegnato le proprie dimissioni sia dalla presidenza che dal consiglio direttivo,  per ragioni di carattere strettamente personale. Si è pertanto resa necessaria da prima una surroga per il ruolo di consigliere, nel quale è subentrato Claudio De Bernardi, primo dei non eletti nel precedente rinnovo dell’esecutivo. Una volta ricomposto il numero dei nove consiglieri previsti dallo statuto, è stato votato all’unanimità per il ruolo di presidente Enzo Rotellini (già vice), mentre il giovane studente universitario Francesco Guerri è divenuto a sua volta vice-presidente. Gli altri membri del consiglio, il cui mandato arriverà a scadenza naturale fra circa un anno, sono: Marino Guerri, Loris Mechini, Luciano Mechini, Marco Mechini, Pasquino Pinzi (segretario) e Roberto Pericoli. La Pro Loco di Gallina si è fatta conoscere ed apprezzare per varie iniziative, in particolare per l’organizzazione della Fiera Agricola che ormai da oltre un decennio, nella tarda primavera, porta in paese vari espositori, con macchine ed attrezzature agricole, raccogliendo in quel fine settimana una bella cornice di pubblico. “Cercheremo di fare del nostro meglio – ci ha detto il neo presidente Rotellini – vorremmo però che i giovani partecipassero in modo più diretto, portando  idee e proposte, insieme alla disponibilità di un po’ del loro tempo libero”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Monte Amiata

Vallati 468x60