Log in

   

Aspettando il Natale

L'Amiata non si ferma mai. Dopo un autunno all'insegna delle castagne, che, anche se non in gran quantità hanno attirato comunque una grande affluenza di persone, si prosegue con le festività pre- e - natalizie. Festeggiamenti iniziati prestissimo quest'anno:

il comune di Arcidosso sabato 3 dicembre ha inaugurato la pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Indipendenza. Sabato 24 Babbo Natale arriverà nella stessa piazza e distribuirà i doni ai più piccoli. Per i più grandi invece è stato allestito un inedito percorso scandito dai presepi in mostra nelle varie chiese del paese e alternato da cantine aperte dove è possibile sostare per degustare dolci natalizi, cioccolate calde e vin brulè. La chiesa della Madonna Incoronata ospiterà un presepe meccanico mentre le chiese di Sant'Andrea, San Niccolò e San Leonardo accoglieranno affascinanti presepi più tradizionali.

il 24 dicembre torna invece ad Abbadia San Salvatore l'antica tradizione delle fiaccole, canti e vin brulè per tutte le vie del paese. Dall'otto dicembre sarà anche possibile visitare il "Villaggio degli elfi" presso la piazza del Mercato. Il villaggio resterà aperto fino all'otto gennaio. Per tutto il periodo natalizio, partendo dall'Immacolata, il centro storico di Abbadia ospiterà moltissimi presepi artigianali, facenti parte della mostra “Segui la Stella” della Città delle Fiaccole.

Da non perdere, dal 28 dicembre, presso piazza Garibaldi a Castel del Piano il Presepe vivente.

Anche il comune di Santa Fiora avrà un natale ricco di eventi. il 23 dicembre andrà in scena lo spettacolo Jesus Christ Superstar, in collaborazione con la compagnia degli Arcieri; il 24 dicembre sarà la volta di Babbo Natale e il 26 dicembre tornerà il consueto concerto della Corale e il cinema per ragazzi. Il 27 dicembre sarà organizzato un toccante presepe vivente. Inoltre il 28 dicembre si terrà a Bagnore la Festa d’inverno, con musica e piatti tipici della montagna. Questa sarà una vera novità perché viene riproposta dopo tanti anni. In attesa dell'evento del 31 dicembre in piazza, il 30 dicembre è in programma la suggestiva Fiaccolata, forse l’evento più importante del Natale a Santa Fiora, un'iniziativa che sta portando anno dopo anno tantissimi visitatori. Il 29 dicembre sarà festa in piazza a Santa Fiora con ‘Aspettando la Fiaccolata”, tra musica, spettacoli di strada e alcuni assaggi dell’ottima cucina locale. Dopo la festa del Capodanno, l’arrivo del 2017 sarà festeggiato con il consueto concerto del primo gennaio a cura della Filarmonica.”

Il natale pianese si presenta anche quest'anno pieno di manifestazioni. Il 4 dicembre si è aperta ufficialmente la stagione teatrale con il concerto del Coro di minatori di Santa Fiora. Dall'otto dicembre viene riproposta l'iniziativa "Favoliamo verso il natale", visto il grande successo dell'anno scorso. Sarà possibile ritrovare presso le cantine del borgo amiatino tutte le fiabe più famose, dislocate nelle cantine del borgo. Dal 24 dicembre sarà possibile ammirare la storica esposizione di presepi presso la Chiesa Madonna delle Grazie di Saragiolo. La mostra resterà aperta fino al 6 gennaio 2017. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Monte Amiata

Grandi Salumifici Italiani piccolo